Due anni di StopFake

La «guerra ibrida» della Russia contro l’Ucraina è stata accompagnata da una propaganda mediatica pervasiva e spesso grossolana. Nel marzo 2014 un gruppo di giornalisti di Kiev ha deciso di combatterla.
Sono ormai 100 i video pubblicati dal progetto ucraino StopFake.org, dopo due anni di attività. Lo scopo del portale è quello di verificare i fatti e le informazioni riportati dalla stampa russa e internazionale su quanto accade in Ucraina, e di confutare news errate e disinformazione, perlopiù proveniente dai media russofoni.
Leggi tutto