Aborto in Russia e Polonia: più che la legge, serve un’educazione

Sul piano giuridico, l’aborto è un fenomeno connotato ideologicamente. Oggi è in atto uno scontro fra due estremismi: chi vuole togliere qualsiasi vincolo, e chi dimentica che è avvenuto un processo di radicale laicizzazione. Il tema dell’aborto è tornato alla ribalta nel gennaio 2015 quando il patriarca Kirill ha invitato …

Slovacchia: il referendum sulla famiglia

Il referendum sulla tutela della famiglia, fortemente voluto dall’Alleanza per la famiglia (AZR), si svolgerà in Slovacchia il 7 febbraio prossimo. L’estate scorsa l’AZR ha presentato al presidente della repubblica Kiska le 408.322 firme raccolte (su una popolazione di 5,5 milioni di abitanti), assieme ai quesiti referendari. Le domande su …

L’URSS nel baratro demografico. Preoccupazioni oggi

Anche in Russia il crollo demografico preoccupa le autorità statali, che stanno proponendo una serie di misure e incentivi economici per rilanciare la «famiglia numerosa». Poco prima della dissoluzione dell’Urss, nel ’91, la Russia aveva vissuto un picco demografico raggiungendo una popolazione di 148.689.000 abitanti, ma successivamente era iniziata una …